LOADING

Media

La mostra “Viaggio nella Terra del Caffè” approda in Accademia

Dal prossimo 18 marzo, Accademia ospiterà “Viaggio nella Terra del Caffè”, la mostra nata dalla collaborazione tra il Museu do Café di Santos e l’Ambasciata del Brasile a Roma.

La mostra ideata, curata e organizzata dal Museo del Caffè in collaborazione con l’Ambasciata brasiliana, ha come filo conduttore il rapporto storico e contemporaneo tra Brasile e Italia, focalizzato, nella fattispecie, sui vari aspetti della coltivazione del caffè. È infatti grazie al chicco brasiliano che gli italiani hanno saputo trasformare in vera e propria arte la tostatura e la preparazione di questa bevanda, permettendo al Brasile di diventare riferimento mondiale del prodotto. Analogamente, l’agribusiness brasiliano non sarebbe lo stesso senza gli 1,4 milioni di immigrati italiani che, giunti nel paese tra il 1870 e il 1920, lavorarono soprattutto nelle piantagioni di caffè dello Stato di São Paulo.

L’inaugurazione toscana della mostra sarà anche l’occasione per un momento di discussione e confronto sull’immigrazione italiana in Brasile e sulla qualità e sostenibilità del caffè brasiliano. Interverranno Helio Ramos, ambasciatore del Brasile a Roma, Stefania Saccardi, vicepresidente della Giunta Regionale Toscana, Alessandra Almeida, direttrice esecutiva del Museo del Caffè, Gerardo Patacconi, capo operazioni dell’Organizzazione Internazionale del Caffè (ICO) e Roberto Campanella, rappresentante dell’Exportadora Guaxupè.

L’evento è a numero chiuso e le iscrizioni, fino al 15 marzo, devono essere fatte pervenire all’Ambasciata brasiliana tramite la mail convegni.roma@itamaraty.gov.br .

Resta in contatto con noi

Se desideri rimanere costantemente aggiornato sulle novità del mondo Accademia del Caffè Espresso, i suoi eventi, i suoi prodotti e le sue iniziative commerciali e promozionali, iscriviti al servizio “Resta in contatto con noi”.

Iscrivendoti, confermi di aver preso visione della nostra Informativa

Cerca nel sito Cerca